Copripiumini in cotone

Copripiumini di cotone percalle

Il cotone percalle è un tessuto di particolare qualità e pregio per la confezione artigianale di biancheria da letto. E' ottenuto dalla lavorazione del filato di cotone naturale ad armatura tela, ovvero una tessitura dei fili che risultano essere perfettamente perpendicolari fra trama e ordito. 
La sua principale caratteristica riguarda la trama particolarmente fitta e uniforme in cui i fili si incrociano sia sopra che sotto per regalare un tessuto morbido e vellutato.

Noi di Piumini Danesi abbiamo fatto anche di più, realizzando con single-ply thread 40 fili in trama e 40 in ordito per ogni cm², in modo da ottenere un percalle di qualità superiore. La trama del percalle regala al nostro tessuto una impareggiabile sofficità al tocco, lasciandolo perfetto anche dopo il lavaggio e assicurando la sua durata nel tempo.

Lavorazione del copripiumino

 

Per i nostri tessuti in cotone percalle, utilizziamo solo cotone pettinato: nel processo di lavorazione le fibre vengono accuratamente ordinate cioè sottoposte a “pettinatura” per eliminare quelle più corte e orientare le fibre  più lunghe in un’unica direzione, secondo il senso della lunghezza del nastro cardato. Ciò garantisce al tessuto maggiore morbidezza e longevità.

La linea Percalle comprende lenzuola, federe e copripiumini piazza e mezza, copripiumini matrimoniali e king size. Possiamo inoltre confezionare il vostro copripiumino su misura. Le federe sono realizzate stile Oxford rifinite con orlo in tessuto di 6 cm sui due lati corti, ornato da ricamo a linea singola. Sono chiuse a busta (falda interna di 22 cm) per avvolgere e ricoprire completamente il cuscino donandogli un aspetto ben rifinito.
I copripiumini hanno una chiusura a cravatta con nastri a fiocco nella parte inferiore.

La lavorazione senza sostanze nocive e l’utilizzo di un tessuto 100% naturale rendono la biancheria da letto Piumini Danesi completamente eco-friendly:
ogni pezzo di tessuto viene strappato a filo (non tagliato) e cucito a mano nel laboratorio artigianale di Sora (FR) con la cura e la passione che contraddistinguono da sempre l'arte sartoriale italiana.


Lavare il copripiumino in casa

 

Lavare il tessuto bianco a 60°, il colorato a 40°. 
Lavare le federe e i copripiumini al rovescio per farli durare più a lungo. 
Se si utilizzano detersivi a basso impatto ambientale, rispettare le dosi indicate.
Sui tessuti colorati, NON utilizzare cloro o detersivi con sbiancanti ottici.
Al posto dell'ammorbidente, è possibile usare aceto di vino bianco diluito, ottimo sostituto naturale ed ecologico: i colori saranno più luminosi e i tessuti più morbidi.
In asciugatrice, selezionare un programma delicato. Consigliamo, tuttavia, l'asciugatura all'aria per un risultato più naturale nel rispetto dell’ambiente.
Caricamento...